Cosa fare

Scoprire il territorio

Un tuffo in piscina, una visita al Borgo di Giomici e la sua chiesetta del ‘300, andare a cavallo, una passeggiata sul Sentiero Francescano, un’escursione in bicicletta. Oppure perché non passare la giornata ad oziare e contemplare la bellezza della campagna circostante. E se ne avete voglia andate alla scoperta delle vicine bellezze; le rovine Etrusche di Perugia, la Basilica di San Francesco ad Assisi o la splendida cittadina medioevale di Gubbio. Certamente non mancheranno le occasioni per vivere una vacanza meravigliosa in uno dei più bei castelli dell’Umbria.

Cosa fare al Castello

Situato nel mezzo della campagna umbra, il castello offre una base da cui partire alla scoperta delle vicine città ricche di secoli di storia. Perugia ed il suo retaggio etrusco, la medioevale Gubbio e Assisi patria di San Francesco e meta di pellegrinaggi religiosi, distano tutte meno di 20 minuti. Il castello è inoltre posizionato strategicamente lungo la Via di Francesco ed offre quindi sentieri di bellezza unica per passeggiate sia a piedi che in bicicletta e perché no a cavallo grazie al maneggio situato a breve distanza. Nel giardino del castello si può inoltre usufruire della piscina con vista mozzafiato sulla campagna circostante. Tra gli altri passatempi disponibili annoveriamo il calcio balilla ed il tennis tavolo. Da ultimo in ogni caso la fantasia sarà il vostro limite ed al castello usufruirete di quella libertà e tranquillità tanto agognata durante le fatiche della vita quotidiana.

Ristorazione & Degustazioni

L’Umbria è terra di grande tradizione enogastronomica e al Castello di Giomici abbiamo il massimo rispetto per questo aspetto. Abbiamo quindi selezionato i migliori fornitori locali per i nostri piatti e un catering che offre una straordinaria qualità sia nella forma che nella sostanza. Quindi che si tratti di una degustazione, di una cena durante un soggiorno, o di una cerimonia con centinaia di invitati, facciamo il possibile e anche di più per offrirvi il meglio, facendo attenzione anche all’aspetto economico – che non guasta mai. Il tutto nella straordinaria cornice di Giomici, che siano i suoi bellissimi saloni interni o la corte all’ombra della torre del castello.

Visite guidate

Il castello di Giomici è talmente bello che su richiesta organizziamo anche delle visite guidate per gli esterni – mentre per gli ospiti che soggiornano da noi è un obbligo la mattina fare il giro del borgo e visitare la chiesa di San Michele Arcangelo. Ci piace raccontare la millenaria storia di Giomici, i suoi mille aneddoti e le storie vere, da San Francesco d’Assisi al bandito Cinicchia, per non dimenticare il nostro fantasma Castaldo, che ci piace condividere con gli amici. Senza contare la salita sulla torre, 74 gradini ma ne vale la pena, soprattutto all’alba e al tramonto, dove si gode una spettacolare vista su un panorama quasi immacolato.

Il cammino di Francesco ed escursioni

A piedi, in bicicletta e a cavallo che collega tra loro alcuni luoghi che testimoniano della vita e della predicazione del Santo di Assisi. Giomici si trova lungo  ettari cintati della nostra riserva, sia con alcuni percorsi che si dipartono dal castello (come da Giomici alla chiesa della Barcaccia, o al Monte della Dea), sia in zona (come le forre del Rio Grande a Valfabbrica).

Nei dintorni

Le persone che vengono a Giomici ci scelgono per la posizione strategica. Gubbio, Assisi e Perugia si trovano a meno di mezz’ora di macchina, mentre in meno di un’ora ci sono Todi, Spoleto, Foligno, le Grotte di Frasassi, il Lago Trasimeno e d’estate anche visite guidate ai borghi di Valfabbrica e Casacastalda, corsi di ceramica, esperienze in frantoio o in aziende agricole, degustazioni. Vi aspettiamo per darvi man mano i dettagli con il calendario delle iniziative per il periodo del vostro soggiorno.

Shop & Prodotti tipici

Nel rispetto della tradizione enogastronomica umbra abbiamo selezionato alcuni fornitori locali
di grande qualità (e a prezzi contenuti) per proporre ai nostri ospiti un’ampia scelta di prodotti da
portare a casa
al termine del soggiorno o da regalare agli amici. Quindi salumi e formaggi,
tartufi e creme, olio, vini e distillati, pasta fresca o secca, per arrivare persino al caffè e al gin,
tutto a km zero o quasi. Inoltre potete trovare anche una piccola serie di gadget del castello di
Giomici
, come magliette, polo, felpe, mascherine e anche puzzle personalizzati.